Struttura dei programmi dell'Ecomuseo delle Grigne

Centro di documentazione e informazione dell'Ecomuseo delle Grigne

Ecomuseo colori.jpg
Ecomuseo
Regolamento Marchio Beni culturali Patrimonio immateriale Patrimonio paesaggistico Centro Itinerari Sito

Il programma dell'Ecomuseo delle Grigne è pianificato in accordo con gli scopi dell'ecomuseo (definti all'interno del regolamento, articolo 4).

Finalità e obiettivi

La missione dell’Ecomuseo delle Grigne è di ricostruire, testimoniare, documentare, valorizzare e conservare, con il coinvolgimento e la partecipazione della sua comunità, il patrimonio materiale, immateriale e paesaggistico di Esino Lario e delle Grigne a fini ambientali, paesaggistici, culturali, turistici ed economici.

Obiettivi generali

L'Ecomuseo delle Grigne ha l'obiettivo di favorire nuove opportunità, sostenere la collaborazione di tutti i soggetti attivi e coinvolgere nuovi protagonisti.

Perché un ecomuseo

In unʼottica di sussidiarietà e di sostenibilità, il Comune di Esino Lario ha costituito il 12 maggio 2008 l'Ecomuseo delle Grigne. L'Ecomuseo delle Grigne nasce per facilitare, diffondere e promuovere il grande lavoro di valorizzazione della cultura e delle tradizioni del territorio locale che i soggetti pubblici e privati, le associazioni e la gente di Esino Lario da tanti anni portano avanti con responsabilità e attiva partecipazione. In sintonia con la Legge Regionale, l'Ecomuseo delle Grigne è custode dei processi passati, testimone delle trasformazioni in corso e strumento di progettazione per il futuro. Il suo programma coinvolge e potenzia le già numerose attività svolte dai soggetti attivi nel territorio. I beni culturali, materiali, immateriali e del paesaggio sono al centro del programma di ricerca, studio, documentazione, interpretazione, conservazione e valorizzazione dell'Ecomuseo, che opera a fini ambientali, paesaggistici, culturali, turistici ed economici.

Programmazione

L'Ecomuseo delle Grigne è strutturato in un programma triennale e in programmi annuali specifici. Il suo programma dal 2006 al 2008 si basa sulle attività promosse dal Comune di Esino Lario e dagli enti che costituiscono l'ecomuseo; nel 2008 l'ecomuseo ha definito la sua strategia e il suo primo programma triennale (2009-2011).

Programmi triennali

Programma annuale che diventa report

Ogni programma annuale dell'Ecomuseo ha degli obiettivi, un tema e una serie di iniziative specifiche. Il programma diventa poi il report annuale dell'Ecomuseo delle Grigne con le eventuali modifiche direttamente inserite nel documento.

Ecomusei riconosciuti

Struttura del programma pluriennale secondo le indicazioni dei Requisiti per gli ecomusei riconosciuti dalla Regione Lombardia

Scadenze

  • 30 marzo di ogni anno: presentazione del programma triennale dell'Ecomuseo delle Grigne

Articoli correlati