Offerta turistica dell'Ecomuseo delle Grigne

Centro di documentazione e informazione dell'Ecomuseo delle Grigne

Ecomuseo colori.jpg
Ecomuseo
Regolamento Marchio Beni culturali Patrimonio immateriale Patrimonio paesaggistico Centro Itinerari Sito

L'Ecomuseo delle Grigne contribuisce ad arricchire e sostenere l'attrattività del territorio e la qualità della vita.

Il turismo ha per molti anni caratterizzato lo sviluppo economico del territorio del Comune di Esino Lario, con le lunghe villeggiature estive delle famiglie e l'apertura invernale degli impianti sciistici. Negli ultimi decenni le abitudini di vita sono cambiate, le vacanze si sono accorciate, l'interesse per le mete di mezza montagna è diminuito e la diversa nevosità ha imposto una ristrutturazione delle risorse del territorio. L'Ecomuseo delle Grigne vuole rilanciare in modo nuovo il turismo, valorizzando il suo patrimonio e indirizzandosi ancora una volta alle famiglie, ma con un approccio coordinato e attento alla totalità dei servizi, sia culturali, che ricreativi e rivolti alla persona.

A misura di bambino-loghi-2.jpg

A partire dal 2009 l'Ecomuseo delle Grigne ha lanciato una serie di progetti e iniziative per trasformare il suo territorio a misura di bambino. Un territorio a misura di bambini è un territorio accogliente, che presta attenzione alle esigenze di tutti. Diversamente da altre nazioni europee, in Italia i comuni che investono sui bambini e le famiglie sono ancora poco numerosi: privilegiare attività, servizi e comunicazione specificatamente destinati a questi beneficiari permette all'Ecomuseo delle Grigne di richiamare un pubblico chiaramente identificato, soddisfare le esigenze delle famiglie offrendo servizi per un mercato specifico, creare nuove opportunità di lavoro e di diversificare lʼofferta dellʼEcomuseo delle Grigne rispetto a quella di altri comuni e ecomusei.

Indirizzarsi specificatamente a bambini e famiglie permette allʼEcomuseo delle Grigne di coinvolgere famiglie di residenti, maestre, bambini delle scuole, genitori, nonni, famiglie di villeggianti e nuovi turisti e villeggianti, aziende, ristoratori e negozianti del territorio, associazioni e istituzioni che si occupano di attività culturali, sportive, ambientali. Il pubblico non è considerato spettatore ma è attivato e coinvolto attraverso attività mirate che lo rendono promotore, partecipe e reale risorsa del progetto stesso.

In concreto l'Ecomuseo delle Grigne si impegna con i suoi progetti e le sue iniziative a

  • Offrire servizi a misura di bambino di Villa Clotilde
  • Coinvolgere i bar e i ristoranti nell'offrire servizi a misura di bambino (menù bambino, scaldabiberon, cambio)
  • Potenziare la presenza di parchi giochi sul suo territorio
  • Realizzare itinerari a misura di bambino


Più in generale l'ecomuseo partecipa ad arricchire l'offerta culturale del territorio; coordina le iniziative culturali, ambientali e turistiche del territorio e contribuisce a comunicarle; contribuisce alla formazione dei professionisti e dei volontari; migliora la segnaletica e i servizi, potenziando in particolare Villa Clotilde.

Risultati

FamigliaLavoro 2010 logo.jpg

Premio FamigliaLavoro 2010 al progetto Ecomuseo delle Grigne a misura di bambino

La scelta di focalizzare l'attenzione su bambini e famiglie ha riscontrato una forte adesione da parte di enti profit e non profit. Ecomuseo delle Grigne a misura di bambino è stato confermato come obiettivo a medio-lungo termine dell'ecomuseo ed è promosso in modo indipendente ma coordinato da più associazioni e istituzioni culturali che collaborano con l'ecomuseo. Gli interventi strutturali e più visibili - come il rinnovamento del parco giochi di Villa Clotilde - sono in via di realizzazione. Nel 2011 si è focalizzata l'attenzione su bar, ristoranti e alberghi del territorio e si sta al momento raccogliendo documentazione quantitativa e qualitativa sulle visite a Villa Clotilde per poter valutare l'impatto della nuova strategia di offerta turistica.