Rossella Biscotti, Senza titolo (Dai tempo al tempo)

Centro di documentazione e informazione dell'Ecomuseo delle Grigne

Pergamene Documenti antichi Documenti di studio Selezioni tematiche Fondo librario Microfilm Fondo fotografico Opere d'arte Pietro Pensa Sito

Rossella Biscotti, Senza titolo (Dai tempo al tempo), 2008. Video, 16 mm. su DVD, 11’05’’ min, colonna sonora realizzata dal sound artist Jacob Kirkegaard. Courtesy dell'artista e dell'Archivio Pietro Pensa CC-BY-SA.

Rossella-Biscotti opera-archivio-Pietro Pensa.jpg

Agli occhi di un visitatore distratto, le catene alpine sono masse incombenti e inamovibili. Ci si lascia facilmente sedurre dal colpo d'occhio e si passa oltre, con la tranquillità che tutto resterà lì com'è ad aspettarci. Rossella Biscotti ha interpretato il fondo fotografico dell'Archivio Pietro Pensa, selezionando frammenti di paesaggi e montagne per mostrarceli ancora, in un modo diverso. Riflettendo su come Pietro Pensa ha operato durante la sua vita, l'artista ha voluto evocare il modo in cui il territorio viene osservato e al tempo stesso trasformato costantemente dall'uomo. Le immagini si fanno fluide, sfocate, richiedendo a noi stessi lo sforzo costante di una nuova messa a fuoco.


Cartolina-2 Rossella-Biscotti.jpg

Il progetto dell'artista Rossella Biscotti riduce la distanza storica e fisica dei documenti dell'Archivio Pietro Pensa e li attualizza in una riflessione sul rapporto tra l'uomo e la sua integrazione nel paesaggio.

L'opera rilegge il lavoro di Pietro Pensa, incentrato sia sullo studio e la catalogazione del territorio del bacino dell'Adda, sia sulla sua trasformazione: come storico Pietro Pensa ha prodotto ricerche e pubblicazioni; come ingegnere e amministratore ha realizzato strade ed edifici pubblici.

L'intervento è stato commissionato a Rossella Biscotti dall'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus, con lo scopo di valorizzare l'Archivio Pietro Pensa attraverso una sua lettura e interpretazione. Il processo e la realizzazione del progetto ha permesso un intervento di catalogazione sulla documentazione, con il riordino e la digitalizzazione parziale del fondo fotografico in bassa risoluzione. Le immagini selezionate da Rossella Biscotti sono state scansite in alta risoluzione e restaurate con uno scanner professionale.


Storia del progetto

Cartolina-1 Rossella-Biscotti.jpg

Dopo un sopralluogo all'Archivio, Rossella Biscotti ha deciso di lavorare sul fondo fotografico, e in particolare sui paesaggi alpini. Ha visitato Esino Lario e Villa Clotilde e ha poi selezionato un gruppo di fotografie e diapositive. Le immagini di montagne e strade in costruzione sono state individuate nell'archivio e digitalizzate da Maria Giovanna Lanfranchi. A Rotterdam, l'artista ha manipolato, tagliato e associato i file digitali per realizzare una videoproiezione; a Esino Lario ha lavorato insieme all'artista Jacob Kirkegaard, per realizzare delle prese di suono.

Jacob kirkegaard-audio.jpg

Con delle sonde, l'artista Jacob Kirkegaard ha registrato la montagna: le vibrazioni delle rocce, lo sciogliersi della neve, il rumore del vento, i versi degli animali attutiti dalla terra.

La presentazione del progetto di Rossella Biscotti a Esino Lario, in occasione dell'avvio delle attività di Villa Clotilde, rappresenta una prima fase dell'opera dell'artista.

L'Archivio Pietro Pensa conserverà una copia dell'opera che sarà esposta in occasione di eventi e accessibile agli studiosi su appuntamento. Rossella Biscotti mantiene i diritti sull'opera e potrà liberamente proiettarla all'interno di mostre internazionali, indicando l'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus come committente e l'Archivio Pietro Pensa come fonte documentaria del lavoro. La presentazione del progetto di Rossella Biscotti a Esino Lario in occasione del trasferimento dell'Archivio Pietro Pensa a Villa Clotilde rappresenta una prima fase dell'opera dell'artista.

Responsabili del progetto

L'intervento di Rossella Biscotti è stato prodotto all'interno del progetto Raccolta Pietro Pensa Valorizzazione della documentazione e creazione di reti a livello provinciale promosso e curato dall'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus in collaborazione con il Comune di Esino Lario e iStrike Foundation, e con il contributo della della Provincia di Lecco, del Fondo Pietro Pensa depositato e vincolato presso le Fondazione della Provincia di Lecco Onlus e della Comunità Montana della Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino e Riviera. L'opera è stata presentata all'interno delle attività dell'Ecomuseo delle Grigne e fa ora parte della documentazione del Centro di documentazione e informazione dell'Ecomuseo delle Grigne.

Notizie e recensioni

All'opera di Rossella Biscotti è stata dedicata un'intera pagina del quotidiano La Provincia di Lecco

Esposizioni

Premi

Rossella Biscotti con l'opera sull'Archivio Pietro Pensa vince il premio Emerging Talents, Fondazione Strozzina di Firenze, 2009