Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus

Centro di documentazione e informazione dell'Ecomuseo delle Grigne

Archivio Pietro Pensa Ecomuseo delle Grigne Museo delle Grigne Amici Museo delle Grigne Vestire i paesaggi

Logo amici musei.jpg

L'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus è un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale creata nel 1998 con sede presso il Museo Civico delle Grigne in Piazza Pietro Pensa a Esino Lario. Dal 2005 è responsabile della tutela e valorizzazione dell'Archivio Pietro Pensa; dal 2008 è ente gestore dell'Ecomuseo delle Grigne e del Centro di documentazione e informazione dell'Ecomuseo delle Grigne.

Storia

L'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus viene creata nel 1998. Nel 2005 l'Archivio Pietro Pensa viene dato in gestione all'associazione. Nel 2008 l'associazione diventa ente gestore dell'Ecomuseo delle Grigne. L'associazione promuove l'arte e la cultura e opera nei settori della tutela e valorizzazione della natura, dell'ambiente e delle cose di interesse artistico e storico (comprese biblioteche e archivi). In particolare l'associazione promuove lo sviluppo del Museo delle Grigne di Esino Lario, arricchendo e sostenendo la sua collezione e curando i restauri, la conservazione, la manutenzione e la gestione del suo patrimonio.

Per perseguire le sue finalità, l'associazione crea reti e stabilisce regolari contatti con studiosi e associazioni, sostiene la partecipazione del pubblico alle attività culturali del museo e collabora ai piani urbanistici, alle decisioni amministrative e agli studi sui centri storici e sulle zone vincolate. L'associazione promuove conferenze, esposizioni temporanee e permanenti, attività didattiche e di formazione, viaggi e gite a scopi culturali, pubblicazioni e ricerche. L'associazione incoraggia donazioni e cerca finanziamenti per la realizzazione delle sue iniziative. Tutte le attività sostenute puntano a creare occasioni di incontro e dialogo, capaci di allargare gli orizzonti, sensibilizzare alla tutela e conservazione dell'ambiente e delle strutture di pubblica utilità e stimolare una mentalità di solidarietà sociale, responsabilità personale, rispetto dell'altro e partecipazione.


Amici del Museo delle Grigne Statuti Isen: storie di Cres e di Psciac Progetti Sito

Museo delle Grigne

Conferenze

  • Programma di conferenze annuali, luglio-agosto di ogni anno

Pubblicazioni

Committenza di opere d'arte

Laboratori e attività didattiche

Viaggi e visite culturali

Per creare occasioni di incontro, di discussione, di aggiornamento e formazione, l'associazione promuove viaggi e visite culturali a città, monumenti, esposizioni e musei nazionali e internazionali. Nel corso del tempo questi viaggi sono diventati un importante momento di aggregazione, d'ispirazione e di confronto per la vita dell'associazione.

  • 1996 Ginevra città internazionale
  • 1997 Parigi
  • 2000 Praga
  • 2001 Le principali città tedesche & Berlino
  • 2003 Andalusia
  • 2004 I Paesi Baltici
  • 2005 Istanbul e Cipro
  • 2006 New York & Boston
  • 2008 Marocco: città imperiali e deserto
  • 2009 Francia: Normandia, Bretagna e Loira
  • 2010 Giordania

Progetti

Progetti promossi dall'Ecomuseo delle Grigne e curati dall'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus

Progetti promossi dall'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus e dall'Archivio Pietro Pensa


Convenzioni

Convenzione con lʼAssociazione Amici del Museo delle Grigne 2009

L'Associazione Amici del Museo delle Grigne è coinvolta da oltre ventʼanni in attività di conservazione, valorizzazione, ricerca e documentazione della cul- tura e del territorio delle Grigne, e nello specifico dei beni immateriali (tradi- zioni, folclore, antichi mestieri, toponomastica), materiali (beni del Museo delle Grigne, Archivi di documentazione e librari), e paesaggistici (le Grigne, il Monte Croce, la conca di Esino, i vecchi nuclei). In particolare, negli ultimi tre anni:

  • conservazione, manutenzione, valorizzazione e apertura del Museo delle Grigne
  • conservazione, manutenzione, valorizzazione del centro “Villa Clotilde”
  • conservazione, catalogazioni e manutenzione dellʼArchivio Pietro Pensa
  • formazione e professionalizzazione di volontari alla promozione e valorizzazione del patrimonio culturale, al management culturale, allʼindicizzazione e alla catalogazione, e alla conservazione museale e archivistica
  • organizzazione di visite a istituzioni culturali locali e internazionali
  • realizzazione di una carta dei sentieri e dei toponimi per mantenere la memoria dei luoghi e della toponomastica locale legata alle consuetudini e agli usi della coltivazione dei boschi
  • promozione di progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale di Esino Lario:

Progetto Archivio Storico Pietro Pensa per la catalogazione e lʼaccessibilità dellʼArchivio Pietro Pensa; Progetto Valorizzazione della documentazione e creazione di reti a livello provinciale; Valorizzazione del fondo fotografico dellʼArchivio Pietro Pensa. L'associazione è partner e soggetto attivo dell'Ecomuseo delle Grigne con le sue attività e con il coinvolgimento di oltre 25 volontari per 50 giornate di lavoro all'anno. Lʼassociazione – con il suo presidente o suo delegato – è membro della Commissione Consultiva per lo sviluppo e la predi- sposizione del programma di attività dell'Ecomuseo delle Grigne. Lʼassociazione gestisce lʼEcomu- seo delle Grigne nominando un coordinatore. Esino Lario, 21 marzo 2009


Collegamenti esterni