Comunità dell'Ecomuseo delle Grigne

Centro di documentazione e informazione dell'Ecomuseo delle Grigne

Ecomuseo colori.jpg
Ecomuseo
Regolamento Marchio Beni culturali Patrimonio immateriale Patrimonio paesaggistico Centro Itinerari Sito

La comunità dell'Ecomuseo delle Grigne è costituita dalla popolazione di Esino Lario, dai suoi residenti, villeggianti e dalla rete di associazioni ed enti partner dell'ecomuseo. Le attività proposte dallʼEcomuseo delle Grigne sono occasioni di incontro e l'approccio dà spazio alla sperimentazione, al gioco e all'eccezionalità, senza compromettere la qualità scientifica delle iniziative e l'importanza del coinvolgimento di esperti e professionisti nei diversi settori toccati dalle attività.

La comunità partecipa alla programmazione dell'Ecomuseo delle Grigne attraverso la Commissione Consultiva che si svolge ogni anno in occasione dell'assemblea delle associazioni; facilita la realizzazione delle attività attraverso il lavoro volontario, il sostegno economico e il contributo in servizi; partecipa agli eventi; contribuisce alle ricerche e alla creazione degli itinerari; partecipa in prima persona o attraverso le numerosissime associazioni, istituzioni e aziende aderenti all'Ecomuseo delle Grigne. L'Ecomuseo delle Grigne sperimenta e produce sempre nuovi strumenti di comunicazione; in particolare va ricordato che tutta la documentazione raccolta e prodotta dall'Ecomuseo delle Grigne, così come tutte le procedure sono pubbliche e integralmente accessibili online.

La vita associativa di Esino Lario

Esino Lario è un paese di 800 abitanti estremamente coinvolti nella vita associativa del paese. La comunità di Esino Lario partecipa da sempre a progetti di divulgazione culturale e ambientale. Come volontari, contribuiscono al successo delle iniziative e coinvolgono la loro rete di amici e familiari; realizzano attività sostenendole con il loro lavoro, finanziariamente o con servizi a prezzi agevolati; offrono le loro competenze specifiche e acquisiscono nuove competenze. Come dimostra la storia del paese, solo l'energia e l'impegno dei volontari può permettere la sostenibilità delle iniziative. La comunità non può essere considerata spettatrice, ma deve considerata e attivata come risorsa, attraverso attività mirate che la rendano promotrice e realmente partecipe. Il coinvolgimento e lʼiniziativa della popolazione sono indispensabili perché il piccolo comune di Esino Lario non sarebbe in grado di garantire i servizi che gestiscono le associazioni e i volontari. L'Ecomuseo delle Grigne collabora con gli enti non profit e profit del suo territorio che contribuiscono alle attività ecomuseali.

Approccio

La rete dellʼEcomuseo delle Grigne è la somma di nicchie di utenti attivi, che si sono costituite intorno ai diversi enti che da tempo operano sul territorio di Esino Lario. Le attività promosse all'interno del programma dellʼEcomuseo creano dei collegamenti tra queste diverse nicchie e le potenziano con nuovi link, incontri, formazione, stimoli e interferenze. Il bacino di utenti attivi costituito dallʼEcomuseo permette di garantire il seguito delle attività, proporre nuove iniziative e sostenerle. Sempre in base all'esperienza delle associazioni di Esino Lario,la convivialità e lʼamicizia sono fondamentali per la riuscita di tutte le iniziative.

Articoli correlati