Valorizzazione e networking della Raccolta Pietro Pensa

Centro di documentazione e informazione dell'Ecomuseo delle Grigne

Progetti conclusi Progetti in corso Vestire i paesaggi Wikimania

Il progetto Raccolta Pietro Pensa Valorizzazione della documentazione e creazione di reti a livello provinciale corrisponde alla prima fase e fase pilota del Programma Valorizzazione e networking della Raccolta Pietro Pensa.

Obiettivo Generale del Programma

Creare un Centro di Documentazione e Studi a Esino Lario, che valorizzi la documentazione storica, culturale e naturalistica del Bacino dell'Adda – un territorio che comprende la Valtellina, le Grigne, il Lario, la Brianza e Milano, che promuova nuove ricerche indirizzate a pubblici diversi e che rinforzi la rete archivio-biblioteca-museo-parco a livello sia comunale, che provinciale e regionale.

Assi di intervento del programma

Le iniziative realizzate e le iniziative future si focalizzano su tre assi di intervento portanti, capaci di garantire la sostenibilità a lungo termine del programma.

1. Ricerca e produzione di nuovi contenuti

  • Sostegno a nuove produzioni capaci di arricchire la Raccolta Pietro Pensa e aprire la collezione a linguaggi e traduzioni diversificate
  • Interventi e itinarari site-specific, con particolare attenzione alle opere permanenti
  • Coinvolgimento di autori con diverse competenze (storici, archivisti, bibliotecari, fotografi, artisti, videomaker, architetti, urbanisti, designer, antropologi, storici e critici d'arte...) e con un approccio sperimentale
  • Sostegno a tesi di laurea e dottorato

2. Creazione di reti e formazione delle risorse umane

  • Comunicazione, ufficio stampa, comunicati stampa
  • Organizzazione di eventi
  • Ricerche sul network archivi-biblioteche-musei-parchi a livello sia provinciale che regionale, nazionale e internazionale
  • Incontri individuali
  • Sviluppo del sito internet http://pietro.pensa.it come banca dati della Raccolta Pietro Pensa e come sede della comunità virtuale dei progetti. Il sito utilizza MediaWiki e ha un funzionamento simile a Wikipedia, l'enciclopedia libera online; il software permette a tutti gli utenti registrati e autorizzati di collaborare all'inserimento di informazioni
  • Formazione delle risorse umane, in particolare dei membri dell'Associazione Amici del Museo delle * Organizzazione di incontri e tavole rotonde

Grigne Onlus e degli appassionati di storia locale che hanno già esperienze di volontariato

  • Passaggio di consegne per la gestione e tutela della Raccolta Pietro Pensa
  • Coinvolgimento nei progetti di volontari del servizio civile, volontari del programma Servizio Volontario Europeo e tirocinanti
  • Tavole rotonde

3. Valorizzazione e conservazione del patrimonio

  • Riordino e catalogazione della documentazione; regesti delle pergamene e dei documenti antichi più rilevanti
  • Rilettura e diffusione della documentazione
  • Restauri e tutela della documentazione

Promotori

A cura dell'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus. Collaborazione con la iStrike Foundation.